Notizie

Prende il via questa sera (venerdì) alle ore 21,00 e con ingresso libero, il quarto ciclo di quattro conferenze "Animali e Umani" presso il museo "C'era una volta" di Alessandria, in piazza della Gambarina. Tema del primo incontro, "Le grandi religioni e gli animali", si annuncia come un viaggio alle radici di un difficile rapporto attraverso l'Induismo, il Buddhismo, la religione Greca, l'Ebraismo, il Cristianesimo e l'Islam, ma anche toccando religioni minori ma significative nel rapporto con gli animali.

Quarta edizione del ciclo di conferenze "Animali e Umani" presso il museo "C'era una volta" di Alessandria, e secondo di quest'anno (l'altro si era svolto a febbraio). Gli appuntamenti come sempre sono quattro, uno alla settimana, tutti i venerdì di novembre, per parlare della considerazione del mondo animale nelle grandi religioni, di diritti animali e sociologia, di caccia e di alimentazione naturale, quella vegetariana, con grandi ospiti.

Pubblichiamo questa lettera di Marina, portavoce e fondatrice di AgireOra.

Molte persone stentano a credere che dietro gli animali che mangiano ci possa essere così tanta sofferenza. Infatti è tutto ben nascosto per non turbare le coscienze e a vantaggio del business dell'industria della carne. Quando lo facciamo notare, veniamo definiti "talebani del cibo" e perfino "violenti" perché davanti le sagre a base carni distribuiamo volantini che spiegano semplicemente la realtà in cui sono allevati e macellati gli animali.

Fra i numerosi problemi con i quali le associazioni animaliste devono confrontarsi, quello dell'uso di animali, generalmente cani, per chiedere l'elemosina (accattonaggio con animali) è uno dei peggiori, perché spesso gli animali sono in mano a persone che li tengono malamente a mero scopo strumentale per suscitare la pietà e la compassione dei passanti e racimolare così qualche euro in più, vendendoli quando possibile o abbandonandoli quando cresciuti e quindi non più "redditizi", andando a incrementare il fenomeno del randagismo, e rimpiazzandoli con nuovi piccoli animali.

Anche quest'anno abbiamo partecipato con il banchetto informativo a Etnomosaico, la rassegna musicale estiva creata dall'associazione "Tempi Moderni" di Alessandria, che si è svolta dal 7 al 9 agosto sulla Ciocca a Cassine. Quest'anno, oltre al banchetto informativo, abbiamo esposto anche una parte della mostra sulla scelta vegan, che ha interessato molti visitatori.

Domenica 17 luglio, in Piazzetta della Lega ad Alessandria, abbiamo offerto spunti di riflessione e informazione su uno stile di vita che raccoglie sempre più consensi in tutto in mondo, e in Italia in particolare, uno stile di vita senza crudeltà: lo stile di vita vegan.