Notizie

Per via delle restrizioni da "zona rossa" per contrastare il diffondersi del SARS-CoV-2, l'iniziativa è stata effettuata da una sola persona munita di due cartelloni che ha esposto sabato 3 aprile, vigilia di Pasqua, in Corso Roma ad Alessandria.

Sabato 6 febbraio ad accompagnare una mostra per strada minimale sulla scelta vegan c'era anche una nuova installazione costituita da una scatola nera, che abbiamo denominato "cabinotto", con dentro un pc che mostrava il film DOMINION di Chris Delforce.

È ripartita in città una campagna pubblicitaria a manifesti dal titolo "LA VANITÀ UCCIDE" che resterà almeno per due settimane, per sensibilizzare i cittadini a evitare le pellicce, anche su colli e polsini, perché comportano l'imprigionamento e lo scuoiamento di milioni di esseri senzienti solo perché hanno la disgrazia di avere una morbida pelliccia.

È aperta la sottoscrizione per l'affissione di manifesti dal titolo "LA VANITÀ UCCIDE" che vorremmo esporre in Alessandria da metà gennaio o al più da inizio febbraio. L'iniziativa non è nuova, già nel 2012 avevamo lanciato questa campagna antipellicce in tutta Italia. I manifesti sono stati ideati proprio dal gruppo di Alessandria e poi realizzati e stampati da AgireOra Network.

Oggi è il 10 dicembre, la Giornata Internazionale dei diritti animali, istituita il 10 dicembre 1998 dall'associazione animalista inglese Uncaged Campaigns. È una giornata importante e, come tutti gli anni, avremmo organizzato la proiezione di un film in Alessandria, ma quest'anno non è possibile per via delle restrizioni per contrastare il Covid-19. Proponiamo comunque la visione in streaming di un breve documentario del 2012: FACING ANIMALS.

AGGIORNAMENTO DEL 26/10/2020
EVENTO RIMANDATO A DATA DA DEFINIRE CAUSA NUOVE DISPOSIZIONI D.P.C.M.

Il primo novembre, proiezione del film-documentario "THE GAME CHANGERS" presso il Museo "C'era una volta" di Alessandria, in Piazza della Gambarina 1, con ingresso su prenotazione, a partire dalle 20,30 e inizio proiezione alle 21,00. Il film intende sfatare i luoghi comuni sulle proteine della carne e il falso mito che negli sport anche professionistici, sia necessario consumare carne per ottenere determinate prestazioni.

Sabato 10 ottobre l'Associazione per la pace e la nonviolenza ha organizzato una giornata di autoformazione sui temi della nonviolenza a Rivere di Cartosio, in una casa accogliente, un luogo tranquillo in cui ritrovarsi, riflettere e mangiare in compagnia. Tra i temi affrontati anche quello della nonviolenza e animali con riflessioni sulle scelte quotidiane per non nuocere loro, che fanno bene a noi e al pianeta.